Kverneland Group Kerteminde celebra il 140° anniversario

Per 140 anni agricoltori e contoterzisti in tutto il mondo hanno utilizzato le attrezzature della leggendaria fabbrica di Kerteminde in Danimarca, in precedenza nota come Taarup (Maskinfabriken Taarup A/S). Le attrezzature prodotte in questa fabbrica hanno rivestito un ruolo preminente nella meccanizzazione agricola di tutto il mondo.

Tutto ebbe inizio nel villaggio di Taarup…

Correva l’anno 1877 quando, nel piccolo villaggio di Taarup, tutto ebbe inizio con la produzione del primo coltivatore a fila. Da quel giorno, la storia di Kverneland Group Kerteminde è passata dalle operazioni manuali svolte da una sola persona ad una fabbrica tecnologica nota e rispettata a livello globale; un percorso davvero lungo e ricco di eventi che hanno portato Kverneland Group Kerteminde ad essere oggi riconosciuta come un player importante, con un patrimonio ricco e prestigioso, tale da distinguerla chiaramente nel settore della meccanizzazione agricola dedicata alla zootecnia.

Il commercio dei flagelli ha incoraggiato il business

Il 15 Giugno del 1957 la prima vera trinciatrice di foraggio Taarup è stata testata e provata in un campo di erba medica presso l’azienda agricola Hverringe Estate, poco fuori Kerteminde. I brevetti furono concessi da un azienda americana e, dopo alcune modifiche e miglioramenti, la trinciatrice di foraggio Taarup fu pronta per entrare in produzione.

Quella che presto divenne la Taarup S-1500 rivoluzionò l'agricoltura danese e segnò l'inizio di un periodo di incredibile crescita per la “Maskinfabriken Taarup”. Nel 1958 vennero esportate le prime trinciatrici di foraggio e presto fu introdotta la versione più piccola, la S-1100. Entrambi i modelli erano in versione trainata e successivamente, dato il successo di questi, fu creata anche la versione portata ai 3 punti.

Dall’essere un produttore che forniva principalmente il mercato locale, Taarup si trasformò ben presto in un azienda globale che esportava in tutto il mondo.
La gamma di prodotti è stata enormemente ampliata con macchine sempre più sofisticate, come: il sistema di essiccazione Unidry, i trinciatori di precisione, i carri autocaricanti, le falciatrici a dischi, i voltafieno e gli andanatori rotativi.

La mietitrice di foraggio Taarup è stata per più di 45 anni il prodotto di punta dell’azienda. L’ultima è stata prodotta nel 2005 e venduta a Felleskjøpet in Norvegia.

La storia delle falciatrici

La prima vera falciatrice Taarup è stata introdotta nel 1968. Chiamata TS 1650 offriva una larghezza di lavoro da 1.68m e quattro dischi tondi. Nel 1974 Taarup, con la creazione del modello TSC 2100, che vedeva l’abbinamento falciatrice più condizionatore, fu consacrato l’inventore del concetto di falciacondizionatrice. Dieci anni dopo, la domanda sempre crescente di foraggio e la necessità di formare andane più larghe, trovò Taarup pronta a raccogliere ancora una volta le richieste degli agricoltori ed a ad essere ancora pioniere nel proporre sul mercato la prima falciacondizionatrice con raggruppatore d’andana a tappeto, che permetteva di formare due andane, una a fianco all’altra. Soluzione a tutt’oggi adottata in molti mercati ad indirizzo zootecnico.

Nel 1993 Maskinfabriken Taarup è stata acquisita da Kverneland Group e gradualmente il brand Taarup è stato gradualmente eliminato. L’intera offerta fu incorporata nella gamma Kverneland nei colori rosso e verde. Il sito produttivo è stato rinominato Kverneland Group Kerteminde AS.

Nel 2013 introdusse con successo il modello di falciatrice frontale XF, con la possibilità di creare a scelta andane strette o andane più larghe.

Nel 2017 Kverneland Group Kerteminde ha ricevuto il premio “Macchina dell’Anno” per la terza volta in 5 anni nella gamma falciatrici e falciacondizionatrici: nel 2018 per GEOMOW, nel 2017 per la falciacondizionatrice Kverneland 3336MT Vario e nel 2014 per la falciatrice frontale XF.

Pronti per il futuro

Oggi Kverneland Group Kerteminde è il centro di competenza per le attrezzature per il foraggio all’interno di Kverneland Group. Con una superficie di produzione coperta di oltre 50.000m” e 420 dipendenti, e con una vastissima area scoperta, è da considerarsi una azienda di notevoli dimensioni e di grande efficienza produttiva. Inoltre, l’azienda sta attuando da tempo un intenso programma di investimenti, inclusi l’implementazione degli standard di produzione giapponesi.

Conta una vasta gamma di prodotti, quali falciatrici e falciacondizionatrici, voltafieno, andanatori e impagliatrici, in grado di soddisfare le richieste degli agricoltori anche più esigenti.

Immagini di Kverneland Group Kerteminde AS

Nel 1957 è stata introdotta l’iconica trinciatrice di foraggio Taarup

 

Tutto ebbe inizio nel 1877 nel villaggio di Taarup

 

La prima falciatrice fu introdotta nel 1968 in Kerteminde con il nome Taarup TS1600. Offriva una larghezza di lavoro di 1.68 m e quattro dischi tondi.

 

Kverneland Group Kerteminde è stata la prima ad introdurre la falciacondizionatrice.

 

Taarup BX – la falciatrice con raggruppatore d’andana inventata nel 1984.

 

Kverneland Group Kerteminde oggi ha un'area coperta di produzione di 50.000 m2.

News